Chi siamo

Chi siamo

In Friuli Venezia Giulia esiste un unico Collegio Interprovinciale degli Agrotecnici.

Per ogni provincia italiana è previsto un Collegio degli Agrotecnici e degli Agrotecnici laureati preposto alla tenuta dell’Albo. Ma se, come nel caso del Friuli Venezia Giulia, nella provincia ci sono meno di 20 iscritti, viene tutto raggruppato in un unico Collegio Interprovinciale.

L’insieme dei Collegi locali dà vita al Collegio Nazionale degli Agrotecnici e degli Agrotecnici laureati, con sede a Roma presso il Ministero della Giustizia.

Hanno dato vita all’Albo professionale degli Agrotecnici la Legge 6 giugno 1986, n. 251 (“Istituzione dell’Albo professionale degli Agrotecnici”) e le sucessive modificazioni ed integrazioni apportate dalla legge 5 marzo 1991, n. 91, dal DPR 5 giugno 2001 n. 378, dall’art. 26 della legge 28 febbraio 2008 n. 31 e dall’art. 51 del D.Lgs. 26 marzo 2010 n. 59.

E’ possibile iscriversi all’Albo degli Agrotecnici solo quando si sia compiuto un adeguato percorso di studi e di formazione certificato e si sia conseguita l’abilitazione all’esercizio della professione.

Foto: Trieste, il Faro della Vittoria, ©Marco Milani